Archivio per settembre, 2007

Con l’ accusa di truffa ai danni dello Stato finalizzata ad ottenere indebiti rimborsi Iva, la Gdf ha eseguito 10 ordinanze di custodia cautelare. A quanto si e’ saputo, si tratta di 5 pubblici ufficiali (dipendenti dell’amministrazione finanziaria),2 commercialisti e 3 imprenditori.L’attivita’ criminosa ha permesso alle aziende coinvolte di richiedere o incassare falsi rimborsi Iva per un ammontare complessivo di circa 3 mln, corrispondenti a fatture per operazioni inesistenti per oltre 16 mln.

Annunci