Napoli, scoperta intera famiglia di falsi invalidi: 20 denunce

Sono 102 gli indagati in una inchiesta della procura di Napoli su presunte truffe all’Inps per ilriconoscimento di pensioni di invalidità o di indennità di accompagnamento, e tra questi vi è una famiglia in cui venti persone ne erano beneficiarie per un totale di prestazioni pensionistiche indebitamente erogate che ammonta a 3,77 milioni di euro.

Ad avviare e gestire questa «distribuzione» di benefici non dovuti, era stato il pater familias, che dopo aver ottenutola sua pensione, ne ha chiesta una per la moglie, poi per isuoi tre figli, poi per le due nuore e il genero, via via aggiungendo sua madre e le sue due zie, la cognata, i due consuoceri, quattro cugini, la cognata della figlia, e due cognate del figlio.

http://qn.quotidiano.net/art/2005/08/01/5382732

Annunci
commenti
  1. o.antonio ha detto:

    ne ho viste e sentite tante ma questa non me la spettavo.c’e gente che veramente s mert e cavc banz

  2. o.antonio ha detto:

    sti strunzzzzzzzzzzz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...